Rivista MEDICINA PSICOSOMATICA

La rivista MEDICINA PSICOSOMATICA è uno dei principali strumenti attraverso cui coloro che si riconoscono e aderiscono al GRP intendono diffondere le proprie ricerche e le proprie riflessioni. Di seguito, la lettera aperta che il Direttore della rivista Massimo Biondi e l'organizzatore del 1° congresso nazionale del GRP hanno diffuso in occasione dell'incontro di Siena del maggio 2004.

Informazioni sulla rivista MEDICINA PSICOSOMATICA

 

Lettera aperta di M.Biondi e M.Reda

Cari amici,
nel ringraziarvi per la partecipazione alla giornata di studi su "Recenti progressi nella ricerca e in terapia" che abbiamo organizzato a Siena il 14 maggio 2004, volevamo farvi giungere alcune nostre riflessioni sul buon successo di questa iniziativa.
In primo luogo siamo rimasti colpiti dall'imponenza della partecipazione all'incontro, decisamente molto nutrita. Un numero così rappresentativo di colleghi ci segnala che anche in Italia gli interessi dei clinici stanno seguendo lo stesso flusso internazionale che, ad esempio, negli USA ha condizionato gli organizzatori del prossimo meeting della American Psychiatric Association in programma per il 2005 a selezionare l'argomento della psicosomatica come tema congressuale.
Siamo inoltre favorevolmente impressionati dal prendere atto di quanto sia apparsa sentita l'esigenza di organizzare un gruppo di lavoro (il Gruppo di Ricerca in Psicosomatica, GRP) in grado di coordinare la ricerca in questo settore. Come si è detto a Siena, pensavamo al GRP come una struttura agile, priva di cariche istituzionali, unicamente finalizzata a coordinare le ricerche ed a favorire gli scambi di informazioni tra gruppi.

Per garantire il buon funzionamento di una struttura di questo tipo, fondata soprattutto sul "fare" le cose, è fondamentale l'esistenza di uno strumento di divulgazione in grado di far circolare i dati delle ricerche cliniche e funzionare da raccordo tra i vari gruppi di lavoro. E' importante pertanto garantire il rilancio di Medicina Psicosomatica, la "storica" rivista italiana, che ricordiamo è listata nelle piu' importanti banche dati internazionali.
Per garantire la copertura dei costi tipografici abbiamo tuttavia bisogno di un vostro rapido riscontro. Prevediamo di poter garantire un abbonamento annuale con tiratura di 4 numeri all'anno con una spesa di EURO 45.00. L'abbonamento inoltre da' diritto alla pubblicazione gratuita dei propri lavori (la casa editrice chiederà agli autori solamente un contribuito per gli eventuali estratti richiesti). L'abbonamento alla rivista non comporta in via automatica alcuna necessità di iscriversi alla Società Italiana di Medicina Psicosomatica.

Nel ringraziarvi nuovamente per la vostra partecipazione, porgiamo i più sentiti auguri di buon lavoro.

Massimo Biondi
Mario Reda

Altro in questa categoria: « Manifesto GRP